Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare, il Colonnello Roger Michele Vai subentra al Colonnello Paolo Briancesco

0

 

VITERBO – Il giorno 21 luglio 2016, con inizio alle ore 09.45, si terrà la cerimonia di passaggio di consegne al Comando della Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare e dell’Aeroporto di Viterbo, tra il Colonnello Navigatore Paolo Briancesco, Comandante uscente, ed il Colonnello Pilota Roger Michele Vai, subentrante.

La cerimonia, alla quale presenzieranno le autorità civili e militari di Viterbo, sarà presieduta dal Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare e della Terza Regione Aerea di Bari, Generale Squadra Aerea Fernando Giancotti.

Il Colonnello Paolo Briancesco lascia il reparto dopo circa tre anni, il primo dei quali svolto come vice comandante e comandante dei corsi e gli altri come comandante della scuola e dell’aeroporto; è destinato al Comando Operativo di Vertice Interforze di Roma Centocelle dove andrà a ricoprire l’incarico di Capo Divisione Joint Effects & Targeting

Durante il suo mandato la scuola ha continuato quel processo di crescita avviato già da alcuni anni ampliando l’offerta formativa con l’entrata a regime dei Corsi Universitari di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali e con l’introduzione dei Corsi in Tecniche di Laboratorio Biomedico, incrementando il potenziale logistico del reparto con la realizzazione, tra le altre, di una nuova Sala Convegno e di una nuova Cappella Aeroportuale, valorizzando le sinergie con i reparti dell’Esercito presenti sull’Aeroporto e la collaborazione con le Istituzioni locali.

Il Colonnello Roger VAI è nato a Londra il 8 giugno 1968. Si è arruolato nel 1989 con il Corso Leone IV dell’Accademia Aeronautica. Ha frequentato le scuole di volo in Italia e negli Stati Uniti e si è brevettato Pilota Militare nel 1995 alla 61° Brigata Aerea di GALATINA (LE). L’anno successivo ha frequentato il 1° corso pre-operativo presso il neo costituito 61° Stormo. Destinato alla linea AMX nel 1996, al termine del 2° CCO nel mese di luglio del ’97, viene assegnato al 13° gruppo del 32° stormo di Amendola dove ha ricoperto gli incarichi di Comandante della 77^ e della 78^ Squadriglia, Capo Nucleo Addestramento e Standardizzazione, Ufficiale Sicurezza volo del 13° Gruppo Caccia Bombardieri e Ricognitori, Capo Ufficio Sicurezza Volo di Stormo e Capo Ufficio Operazioni.

Nel 2005 viene trasferito al 61° stormo di Galatina dove ricopre gli incarichi di Capo Sezione Operazioni al 213° gruppo, comandante del 214° gruppo e Capo Ufficio Operazioni.

Nel 2009, titolato ISSMI e qualificato Consigliere Giuridico per le Forze Armate nel Diritto Internazionale Umanitario presso il Centro Alti Studi della Difesa, è assegnato al Comando delle Scuole dell’ A.M., dove ha ricoperto l’incarico di Capo Sezione “Istituti di Formazione Ufficiali e Volo” e successivamente, Vice Capo del 3° ufficio “Formazione, Addestramento e Standardizzazione” e contemporaneamente Capo Ufficio “Implementazione progetti, programmi e Sistemi per la gestione della Qualità”.

Ha preso parte, quale addetto, all’Ufficio di Programma per la formazione e l’addestramento al volo, all’Ufficio di Progetto T345, all’ufficio di programma per l’incremento attività volativa Accademia Aeronautica ed è stato Project Manager per il simposio internazionale “5+5” per la difesa dei paesi del Mediterraneo.

È rappresentante Nazionale presso lo “Steering Commitee” della scuola ENJJPT (Euro NATO Joint Jet Pilot Training) di Sheppard (USA).

E’ esaminatore di volo sui velivoli T339A e FT339C, qualificato Electronic Warfare Officer presso la scuole NATO di Oberammergau e TLP di Florennes, qualificato Package Commander presso la Tactical Leadership Programme di Florennes (BE).

Ha frequentato corsi di investigazione per incidenti di volo presso la U.S. Air Force Safety Centre di Albuquerque (USA) e la South California University.

Laureato in Scienze Aeronautiche, ha conseguito il Master in Scienze Internazionali Militari e Strategiche presso la LUISS di Roma e la Statale di Milano.

Ha all’attivo circa 2700 ore di volo di cui circa 1400 su velivolo AMX e 1100 quale istruttore/esaminatore di volo. Ha volato 85 ore in zone belliche.

È insignito delle seguenti onorificenze: Medaglia d’Oro di Lunga Navigazione Aerea, Medaglia di Bronzo al merito di lungo comando, Croce d’Oro per anzianità di Servizio, NATO Service Medal for Former Yugoslavia Operations, NATO Service Medal for Kosovo Operations, Croce Commemorativa per le Operazioni di Pace in Bosnia, Distintivo di Bronzo per le Operazioni “Allied force” e “Deliberate force”– Specialità Caccia.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.