Colto da arresto cardiaco perde i sensi in strada, giovane salvato dalla Polizia

0

VITERBO – Non solo contrasto alla criminalità e controllo del territorio. Gli uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante si sono distinti per aver salvato la vita ad un cittadino. L’episodio si è verificato verso le ore 19.45 circa di ieri, quando i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura sono intervenuti in una via cittadina ove era stata segnalata una persona a terra.

 

Giunti sul posto gli uomini della Squadra Volante si trovavano di fronte un ragazzo privo di sensi sul manto stradale, con attorno alcune persone che riferivano che lo stesso era stato colto da malore e si era accasciato mentre camminava.

 

I poliziotti, dopo aver notato che il ragazzo era privo di sensi e in arresto cardiaco, immediatamente effettuavano le necessarie manovre rianimatorie con massaggio cardiaco fino a riattivare il battito. All’arrivo del personale medico il malcapitato era ormai vigile e veniva quindi accompagnato all’ospedale di Belcolle ove veniva ricoverato in codice rosso.
L’immediato intervento degli uomini della Polizia di Stato della Squadra Volante, posto in atto con massaggio cardiaco prolungato, mai interrotto, ha sicuramente permesso di rianimare il ragazzo e, di fatto, di salvargli la vita.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.