Controlli sul litorale: Guardia Costiera e Polizia locale rimuovono le attrezzature balneari abusive nelle spiagge libere

0

MONTALTO DI CASTRO – Come ogni anno nel litorale di Montalto di Castro si manifesta il deprecabile fenomeno di lasciare le attrezzature balneari, oltre l’orario del tramonto, sulle spiagge libere. Questa cosa, oltre ad essere pericolosa per la sicurezza delle persone, sottrae la disponibilità dell’arenile pubblico. L’attività è in contrasto con le prescrizioni previste dall’ordinanza balneare comunale 54, articolo 7 lettera I. Per questo motivo la Guardia Costiera di Montalto, in collaborazione con la Polizia Locale, questa mattina ha proceduto alla rimozione delle attrezzature balneari lasciate abusivamente sulle spiagge libere.

 

“Ringrazio – commenta il vice sindaco e delegato alla sicurezza Luca Benni – il Comandante dell’ufficio della Guardia Costiera di Montalto, Luogotenente Lamberto Alessandro, per la disponibilità e professionalità che mette in campo, insieme al suo personale, ogni giorno. Ringrazio altresì la polizia locale e il comandante Adalgiso Ricci per l’ottimo lavoro svolto. La sinergia tra le forze dell’ordine e l’amministrazione comunale migliora di giorno in giorno. Oltre al progetto “Mare Sicuro 2015”, sono stati infatti preventivati una serie di controlli sul litorale, atti al rispetto della legalità e alla tutela di cittadini e turisti”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.