Esercito, svolte le cerimonie di cambio del 26° Reos e dell’avvicendamento dei comandanti di gruppo

0

VITERBO – Si è svolta venerdì, presso l’hangar Aldebaran del 3° R.e.o.s. (reparto elicotteri per operazioni speciali) la cerimonia di cambio del 26° Gruppo Squadroni “Giove”. Protagonisti del cambio odierno il Ten. Col. Giuseppe Della Bona, cedente, ed il Ten. Col. Loreto Bolla due figure di spicco per l’Aviazione dell’Esercito e riferimento per il Reggimento.

 

Il Ten. Col. Giuseppe Della Bona già capo ufficio Sicurezza Volo del 3° Rgt. R.e.o.s. ha assunto il comando di gruppo in data 20/11/14 ed sarà assegnato al comando del gruppo di volo “Italair” della missione UNIFIL in Libano.

 

Il Ten. Col. Loreto Bolla, già ufficiale del 26° gruppo, proviene da un periodo di due anni come ufficiale di collegamento presso il British Army HQ di Andover (GB).

 

Alla cerimonia ha partecipato il Comandante di Reggimento Col. Andrea Di Stasio ed ha presenziato una rappresentanza della sezione “Muscará” di Viterbo dell’ANAE ( associazione nazionale aviazione esercito) ed il cappellano militare di Viterbo don Giuseppe.

 

_MG_0397

 

_MG_0421

 

_________________________________________________________________________________________

 

Si è svolta venerdì presso l’hangar Tucano del 1° Reggimento Aviazione dell’Esercito “Antares” , presieduta dal Comandante Col. Stefano SIVESTRINI, la cerimonia di cambio dei comandanti dei due gruppi di volo dipendenti: l’11° Ercole ed il 28° Tucano.

 

Protagonisti del cambio odierno il Comandate del 28° Tucano , Ten. Col. BULSEI Guido, cedente ed il Ten. Col LOPREIATO Andrea, subentrante; il Comandante dell’11° Ercole Ten. Col. CECCOBELLI Paolo Cesare, subentrante ed il Ten. Col. SIDONI Sergio, subentrante.

 

Il Col. Silvestrini dopo aver sottolineato la particolarità di una cerimonia di doppio cambio, ha voluto chiudere l’intervento elogiando le qualità dei cedenti e le assolute peculiarità in campo nazionale ed estero espresse per la Forza Armata dai due unici reparti dell’Aviazione dell’Esercito nei quali operano i CH 47F e gli aerei D228 e P180 ed i TUAV Shadow 200.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.