Falsifica 5 assegni, denunciato

0

VITERBO – Continua l’attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo nell’ultimo week end di agosto per garantire sicurezza sulle strade. Decine sono state le denunce e moltissima l’attività di prevenzione dei reati di furto in tutto il territorio della Tuscia viterbese. In particolare i militari dell’Arma hanno denunciato:

 

A Capodimonte un uomo di 47 anni nato in Mauritania poiché vendeva capi di abbigliamento contraffatti, nella circostanza veniva sottoposta a sequestro merce per un valore di circa 2.000,00 euro;

 

A San Lorenzo Nuovo un uomo 39nne, gravato da numerosi precedenti di polizia per aver falsificato e negoziato 5 assegni bancari ricevuti in pagamento da una società a seguito di una prestazione d’opera;

 

A Montalto di Castro un cittadino romeno 40nne poiché sorpreso alla guida della propria vettura in evidente stato di ebbrezza alcolica, rifiutandosi tra l’altro, di sottoporsi all’accertamento con l’etilometro;

 

A Tarquinia un uomo 31nne poiché sorpreso alla guida dell’autovettura delle madre sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita;

 

A Capranica: un 27nne del luogo che durante una perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di tre piante di cannabis indica, 1,6 grammi di MDMA,un bilancino di precisione, un tritaerba intriso di marijuana, due “bong” utilizzati per il consumo di stupefacente ed un manuale informativo per la coltivazione ed il trattamento della cannabis indica; un 17nne trovato in possesso di 5 grammi di marijuana suddivisa in singole dosi pronta per essere venduta; un 25nne per lesioni personali e omissione di soccorso, avendo quale passeggero di una autovettura, per gioco spinto un ciclista causandone la caduta in terra ed essendosi allontanato senza prestare soccorso alcuno; un 25nne per ricettazione essendo stato trovato in possesso di parte della refurtiva asportata qualche giorno prima in Capranica del valore di circa 3.000,00 euro;

 

A Bassano Romano un ragazzo 20nne trovato in possesso di 7 grammi circa di haschish nonché un bilancino di precisione e altri residui di stupefacente dello stesso genere;

 

A Caprarola un 67nne per furto poiché approfittando dell’assenza della proprietaria di un capannone agricolo asportava un rimorchio del valore di circa 3.000,00 euro;

 

A Ronciglione un 49nne del luogo per aver omesso di custodire una pistola semiautomatica, legalmente detenuta, e asportata da un luogo accessibile a tutti senza le dovute misure di prescritte. Durante i servizi venivano altresì segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo quali assuntori di sostanze stupefacenti.

 

A Bolsena un 25nne trovato in possesso di un grammo di haschish;

 

A Tarquinia un 24nne trovato in possesso di 0,5 grammi di haschish e 0,5 gr di marijuana;

 

A Capranica un 25nne ed una 23nne trovata in possesso di circa 5 grammi di haschish divisi in 6 dosi nonché un 49nne trovato in possesso di 0,5 gr. di marijuana occultata negli abiti;

 

In totale i militari nel week end hanno controllato 350 veicoli, identificato 500 persone elevate 38 contravvenzioni al codice della Strada per un totale di 3.400,00 euro, sottratti 250 punti dalle patenti di guida e rilevato 18 incidenti stradali di cui solo 3 con feriti lievi.

 

Altro duro colpo quello inferto dai Carabinieri della Stazione di Orte al traffico di sostanze stupefacenti in uno dei principali luoghi di accesso al territorio della Provincia Viterbese.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.