OnTuscia.it

Il quotidiano della Tuscia       DIRE
2014,11,22,22,00,22sabato, 22 novembre 2014 22:00
Facebook Twitter App Android App iOS Contattaci RSS
 
 

Funamboli di Notte e il G8 di Genova: operazione verità

In: Cronaca, Primopiano 2, Spettacolo

28 giugno 2012 - 20:15


Giuliano

VITERBO – (m) Da Viterbo uno sguardo discreto con alcuni protagonisti di quella che fu una vera e propria tragedia nazionale. Il 20 luglio 2001 morì Carlo Giuliani, giovane 23enne di Genova colpito al volto da un proiettile. Sulla sua morte si è detto tanto, si sono celebrati dei processi, ma ancora oggi non si può parlare di memoria condivisa.

 

I due giornalisti Simone Carletti e Roberto Pomi oggi alle 22 (giovedì) direttamente dagli studi di Radio Verde vi raccontano la storia con il contributo di Giuliano Giuliani (foto), padre della giovane vittima degli scontri Carlo Giuliani, e di Daniele Vicari, regista di Diaz, presente prossimamente a Viterbo all’interno del Tuscia Film Fest.

 

La morte di Carlo e la vicenda della scuola Diaz, due tremende vicende che insieme hanno scosso l’opinione pubblica e che hanno messo l’Italia al centro delle cronache mondiali. Il G8 del 2001 fu molto sentito anche a Viterbo. A Genova in quei giorni c’erano anche alcuni ragazzi viterbesi, tra loro Anna Maria Sambuci che ha raccontato ai nostri microfoni la propria esperienza.

 

La puntata andrà in onda alle 22 di stasera su Radio Verde. Possibile l’ascolto in streaming tramite il sito www.radioverde.it. Dal sito www.funamboli.it è invece possibile l’accesso ai podcast.


Realizzazione sito