Guida in stato di ebbrezza, denunciato 33enne marocchino

0

ACQUAPENDENTE – Anche in questo fine settimana i Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo hanno continuato, nel clima di allerta generale creatosi a seguito dei fatti accaduti a Parigi, a intensificare i servizi di controllo del territorio in tutta la Provincia.

 

Anche in questo caso ci sono state diverse denunce. In modo particolare:

 

Ad Acquapendente i Carabinieri hanno denunciato:
. un cittadino di origine marocchina 33nne che controllato alla guida del proprio autoveicolo è stato sorpreso in evidente stato di ebbrezza alcolica. All’uomo è stata anche ritirata la patente di guida e sequestrato amministrativamente il veicolo;
. un uomo 71nne per detenzione illegale di una carabina e di un fucile che non era stato denunciato presso l’attuale residenza;

 

A Marta la Stazione Carabinieri ha denunciato un 77nne del luogo per detenzione illegale di un fucile e di una pistola anch’essi non denunciati presso la residenza attuale;

 

A Bagnoregio i Carabinieri dell’Arma hanno denunciato un uomo 41nne per aver danneggiato mediante foratura di uno pneumatico l’autovettura della ex convivente, di origini romene, dopo un litigio per futili motivi riguardante la loro storia sentimentale venuta a cessare;

 

A Bassano Romano i Carabinieri della Stazione hanno denunciato un 32nne di Vetralla perché, sorpreso alla guida in evidente stato di alterazione psico-fisica verosimilmente dovuta all’utilizzo di sostanze stupefacenti, si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti del caso;

 

A Caprarola i militari hanno denunciato un 56nne che a seguito di indagini scaturite da una denuncia è stato identificato come l’autore di un furto di materiale ferroso da un appezzamento di terreno comunale;

 

A Ronciglione i Carabinieri della Stazione hanno:
. denunciato un cittadino pakistano 23nne che non era in regola con il permesso di soggiorno inviandolo presso la questura di Bari per regolarizzare la propria posizione;
. rinvenuto un’autovettura Mercedes calle A denunciata rubata in Nepi lo scorso 16 novembre;

 

A Vetralla i Carabinieri della Stazione hanno denunciato un 32nne per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Nella circostanza sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Viterbo un 18nne sorpreso con 1 grammo di marijuana ed una 19nne sorpresa con circa 5 grammi di haschish.

 

I servizi svolti, hanno portato a controllare circa 400 veicoli, identificare più di 550 persone, elevare 14 contravvenzioni al codice della strada, sottrarre 35 punti dalle patenti di guida. Le centrali operative della Provincia hanno ricevuto più di 218 richieste di intervento tutte soddisfatte dal personale preposto al servizio. Infine, sono stati rilevati 19 incidenti stradali di cui 5 con feriti lievi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.