I Vigili del Fuoco chiedono un incontro con il Prefetto

0

VITERBO – “Oggi, 14 ottobre, abbiamo veramente toccato il fondo. Gli automezzi di soccorso dei vigili del fuoco del Comando di Viterbo sono senza carburante. E’ colpa della burocrazia, è colpa dei nuovi centri di spesa regionali, è colpa del governo, la colpa è che al cittadino che paga le tasse ed esige un servizio efficente tutto questo non interessa. Ora basta! Siamo stufi non basta piu’ la nostra ben nota disponibilta’ a risolvere i problemi che come vigili del fuoco abbiamo. La situazione e’ insostenibile abbiamo aps in servizio degli anni ’80, molte delle quali con grossi problemi di affidabilita’. Le aps piu’ recenti ferme nelle officine con tempi biblici prima che ci vengano di nuovo riconsegnate.

 

Una burocrazia pesante e la mancanza di fondi cronica sta mettendo a dura prova la nostra pazienza. Abbiamo chiesto mezzi nuovi ed affidabili e ci mandano dei vecchi mezzi scartati da altri comandi, non abbiamo piu’ campagnole antincendio e non ci arrivano i fondi per aggiustare quelle rotte. Abbiamo chiesto l’apertura del distaccamento permanente di Tarquinia ma il governo risponde no! Mentre nell’ultimo anno ne sono stati aperti uno a Latina ed uno a Rieti; e’ una situazione esasperante che ci mette anche in pericolo come lavoratori.

 

Siamo stufi delle pacche sulle spalle e di questa situazione economica che ci toglie i mezzi per fare il nostro lavoro; lavoriamo con un contratto scaduto da piu’ di 6 anni e con la prospettiva di avere un rinnovo che trapela da notizie provenianti dal governo di 10 euro lordi; avete capito bene, 10euro lordi lo ribadiamo. Ma dove si deve arrivare? Perché ci meritiamo questo trattamento? Chiediamo un’immediata convocazione da parte delle istituzioni ad iniziare dal Prefetto di Viterbo. Chiediamo un sostegno da chi eletto in politica su questo territorio ci rappresenta, e chiediamo un sostegno di solidarieta’ a tutti i cittadini che hanno a cuore il nostro servizio che e poi la loro sicurezza”.

 

Mauro Mastrangeli
Coordinatore provinciale CGIL VITERBO

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.