“La Larus si stringe al dolore della famiglia Centamore”

0

VITERBO – La Larus si stringe al dolore della famiglia Centamore per la prematura scomparsa del figlio Giuseppe. Queste le parole del direttore Gianluca Grancini: “Leggo la straziante lettera del padre in ricordo del proprio figlio Giuseppe deceduto nei giorni scorsi in Francia. Giuseppe era un appassionato nuotatore e in piscina ne abbiamo sempre apprezzato le doti atletiche e ancor prima quelle umane. Un ragazzo educato e attento, appassionato e forte. Insieme a Marta, la sua insegnante, e a tutto lo staff della Larus Nuoto, stringo in un fortissimo abbraccio tutti i familiari ricordando attraverso il suo esempio i valori dello sport e del rispetto”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.