Lavoro in nero, sospese due attività imprenditoriali

0

PROVINCIA – I Carabinieri della Stazione di Valentano e Tuscania, nell’ambito dei servizi coordinati dal Comando Provinciale di Viterbo, hanno effettuato controlli nei rispettivi territori per il contrasto del fenomeno del lavoro nero, in collaborazione con il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Viterbo.

 

Nell’ambito di questa attività hanno emesso in due circostanze un provvedimento di sospensione di attività imprenditoriale rispettivamente in un bar di Valentano per aver occupato un lavoratore in nero sui quattro presenti mentre a Tuscania hanno emesso lo stesso provvedimento nei confronti di una ditta di un artigiano che impiegava, sempre in nero, tre lavoratori su otto presenti. Nella circostanza i militari dell’Arma hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di 32.000,00 euro circa.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.