Lo minacciano e prendono a sprangate la sua macchina, denunciati

0

TARQUINIA – Aggrediscono un uomo procurandogli gravi lesioni, ma vengono individuati e denunciati dagli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia. Nell’ambito di specifici servizi di controllo del territorio predisposti nel litorale viterbese, intensificati al fine di prevenire ogni illegalità, i poliziotti apprendevano che un soggetto, dopo essere stato minacciato, aveva subito un’aggressione per futili motivi da parte di due uomini, a seguito della quale aveva riportato lesioni guaribili in 30 giorni, nonché il danneggiamento del proprio veicolo con un bastone di ferro.

 

Gli uomini del Commissariato di Tarquinia avviavano, quindi, immediatamente, un’intensa attività investigativa a seguito della quale riuscivano ad individuare gli autori del grave episodio, due fratelli di 42 e 40 anni.

 

I due uomini, in base alle risultanze investigative venivano quindi denunciato alla Autorità Giudiziaria per esercizio arbitrario delle proprie ragioni, lesioni gravi, minacce e danneggiamento.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.