Minacce di morte e lesioni all’ex compagna, arrestato 41enne

0

CIVITA CASTELLANA – Un’altra brutta storia di stalking quella verificatasi a Civita Castellana che stavolta è finita con l’arresto del persecutore. Ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di quella Compagnia hanno tratto in arresto un 41nne del luogo già gravato da numerosi precedenti penali per atti persecutori nei confronti di una donna di origini romene 31nne.

 

La donna già in precedenza aveva presentato denunce per atti persecutori subiti dall’ex compagno che da circa 4 mesi, allorquando la relazione che li legava era terminata, continuava a perseguitarla con minacce ed in una circostanza anche picchiandola e causandole lesioni medicate dei sanitari dell’Ospedale Androsilla.

 

Fatalmente, durante la presentazione della querela, la donna ha ricevuto in presenza dei Carabinieri, l’ennesima telefonata da parte dell’arrestato che l’ha minacciata di morte facendo presente di essere nelle vicinanze della sua abitazione. A tal punto i militari hanno subito iniziato le operazioni di ricerca dell’uomo che hanno dato esito positivo trovandolo in giro per le vie limitrofe all’abitazione della denunciante. Alla luce di ciò i Carabinieri lo hanno dichiarato in stato di arresto per atti persecutori. Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.