Montefiascone, balloni di paglia nel lago

0

Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE – Quanto accaduto lungo le rive del lago di Bolsena, nel territorio di Montefiascone, nel tratto di strada bianca verso Marta, si può, sicuramente, ritenere il frutto di una bravata notturna di ragazzi buontemponi; bravata però che causa disaggi a i bagnanti ed al tempo stesso rende sporca l’acqua lungo la rive ed emanando un odore molto sgradevole nel momento in cui la paglia, stando in acqua, marcisce. Da tener conto che in quel tratto di spiaggia, abbastanza lungo per circa un Kmetro la frequentazione è molto alta.

 

Durante la notte, alcuni ignoti buontemponi si sono recati sul posto e dopo aver rotolato diversi balloni di paglia, prelevandoli dal campo limitrofo alla strada, li hanno rotolati fin dentro l’acqua. Altri balloni sono stati avvicinati sul ciglio della strada, molto falcilmente intuibile, per essere immessi in acqua in nna prossima scorribanda notturna.

 

Va inoltre sottolineato che, in quella zona, il terreno coltivato, limitrofo alla strada, sul quale sono stati realizzati i balloni in questione, non ha alcuna protezione ne adeguata recinzione, per cui, aggirarsi per esso, compiendo azioni di questo tipo, è cosa molto semplice. D’altra parte quanto accaduto ne è la dimostrazione più eclatante.

 

Il fatto stupisce ancor più se si tiene conto delle promesse nella passata campagna elettorale allorché, le forse politiche in campo, avevano nel loro programma la rivalutazione delle rive del lago. Qualcuno commenta: così si rivaluta il lago?! questo è la, prassi da seguire?!; qualche altro approfitta sottolineando che, in questo contesto l’Amministrazione Comunale o qualche membro di essa, anziché asfaltarla, ha provveduto a realizzare dossi lungo tutta la strada fuori da ogni normativa, sia per la loro altezza che per il loro cadenzamento concludendo: così Montefiascone rivaluta il tratto di lago nel suo territorio?!

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.