Morte Manuela Feliziani, il cordoglio dell’Associazione Solidarietà Cittadina

0

VITERBO – “Diamo la triste notizia che oggi 7 febbraio 2016 è morta Manuela Feliziani (foto), nata a Viterbo il primo maggio 1958. Donna laureata, guida turistica di questa città, ha lavorato presso l’Università della Tuscia. Dagli anni ’80 ha alternato l’attività artistica con gli studi eseguiti nell’ambito dell’arte ambientale. Ha relizzato opere pittoriche, collages ed installazioni, esponendo a Viterbo, Roma e Bassano in Teverina.

 

Manuela amava molto Viterbo. Aveva preso lo spirito e il sangue dell’attivismo da suo zio Franco Marinelli. Aveva idee, forti convinzioni e un cuore temerario ed incline alla verità.

 

La sua indole mite e riservata non erano un deterrente per affermare i valori in cui credeva. Amava la conversazione gentile ed intelligente. Sapeva ascoltare e più che convincere. Faceva parte dell’Associzione Solidarietà Cittadina.

 

Principalmente era una una di noi. Su di lei si poteva contare: manteneva la parola data, era una fucina di iniziative e non si tirava mai indietro quando c’era da metterci la faccia.

 

La malattia che l’ha consumata si chiama cancro. Lentamente le ha portato via pezzi di ossa e di carne, ma nessun sentimento verso i suoi cari e le persone che amava è stato mai intaccato. Il rito funebre verrà celebrato alla chiesa di Villanova alle ore 15.00, domani, Manuela ha scelto di essere cremata. Perciò, dopo il funerale, invitamo i suoi più cari amici a darle l’utimo saluto al Cimitero di Viterbo nel piazzale antistante il forno crematorio”.

 

Associazione Solidarietà Cittadina

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.