“Nessuna schedatura dei minori ospiti del Centro di Accoglienza di Tessennano”

0

VITERBO – “In riferimento all’articolo apparso oggi su un quotidiano locale così intitolato: “schedati tutti i minori in fuga dal centro di prima accoglienza di Tessennano” la Questura precisa che le forze dell’ordine non hanno effettuato alcuna schedatura dei minori ospiti presso il Centro di Accoglienza di Tessennano.

 

I minori in questione, tutti non accompagnati quindi giunti in Italia senza alcun congiunto o tutore e senza documenti, come previsto dalle norme vigenti, sono stati semplicemente sottoposti alle procedure di identificazione attraverso il fotosegnalamento che è un duplice strumento di tutela : dello Stato ai fini di Pubblica Sicurezza e del minore per la verifica della sua precisa condizione e quindi per il suo corretto affidamento presso le strutture protette all’uopo previste.

 

Le parole, con il loro significato, hanno la loro importanza specialmente quando si parla di categorie protette come i minori.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.