Non espone i prezzi praticati, chiuso agriturismo a Marta

0

MARTA – Continuano in tutto il territorio provinciale i controlli alle strutture ricettive pubbliche dei Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Viterbo. Nell’ambito dello specifico settore il Sindaco del Comune di Marta ha accolto la richiesta dei militari dell’Arma ed ha emesso un provvedimento di cessazione a tempo indeterminato, condizionando la riapertura al ripristino dei requisiti prescritti, di un agriturismo del valore di circa 1.500.000,00 euro, al quale era stato contestato l’omessa esposizione dei prezzi praticati.

 

A Viterbo invece i militari hanno denunciato 63nne, titolare di una casa di riposo per anziani per omissione di comunicazione all’Autorità di Pubblica Sicurezza delle generalità delle persone ospitate.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.