“Operazione Jackpot”, una denuncia e una segnalazione per possesso di hashish

0

RONCIGLIONE – Continuano le indagini congiunte del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ronciglione e della Stazione di Bassano Romano nell’ambito dell’operazione “Jackpot” che qualche giorno fa ha visto l’arresto di diverse persone per furto, ricettazione e traffico di sostanze stupefacenti.

 

Nell’ambito degli accertamenti eseguiti i militari hanno denunciato all’Autorità giudiziaria competente un uomo 52nne di Bassano Romano, già gravato da numerosi precedenti penali specifici, per ricettazione. I Carabinieri infatti hanno accertato che alcuni attrezzi rinvenuti durante le perquisizioni effettuata la notte dell’esecuzione degli arresti, erano stati asportati nello scorso mese di settembre all’interno di una abitazione in Bassano Romano e regolarmente denunciati dal proprietario.

 

Nell’ambito delle stesse indagini i militari hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma un 43nne coinvolto nel traffico di stupefacenti. Durante una perquisizione domiciliare effettuata a carico dello stesso gli inquirenti hanno rinvenuto sostanza stupefacente del tipo hashish per uso personale.

 

Gli attrezzi rinvenuti sono stati sequestrati e gli atti delle due distinte attività confluiranno in quelli a disposizione del Pubblico Ministero per sostenere l’accusa contro gli indagati.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.