Prodotti alimentari privi di etichettatura, denunciati due gestori di ristoranti

0

VITERBO – I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Viterbo, nell’ambito dei controlli effettuati agli esercizi pubblici della provincia di somministrazione e vendita di alimenti sfusi hanno denunciato all’autorità Giudiziaria nonché segnalato all’Autorità Sanitaria i titolari di due ristoranti e di un negozio di alimentari.

 

Durante i controlli i Carabinieri hanno rilevato al presenza in totale, di circa 250 Kg. tra carni, salumi, prodotti ittici, prodotti ortofrutticoli, paste alimentari e prodotti gastronomici privi di etichettatura o di elementi utili alla rintracciabilità e quindi non sicuri.

 

Nella circostanza gli uomini dell’Arma hanno sequestrato i prodotti alimentari in questione il cui valore ammonta a circa 5000 euro elevando a carico dei titolari dei predetti esercizi commerciali sanzioni amministrative.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.