Rapina al Risparmio Casa, arresto e trasferito in carcere uno dei responsabili

0

 

VITERBO – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Viterbo, ieri, hanno tratto in arresto un uomo 41nne in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo – Ufficio Esecuzioni penali – per concorso in rapina aggravata.

 

La vicenda era iniziata nell’ottobre 2012 con una serie di rapine perpetrate ai danni di diversi centri commerciali di Viterbo e che permise di trarre in arresto in diverse circostanze 7 rapinatori responsabili a vario titolo di rapine a mano armata nel centro commerciale “Risparmio Casa” di Viterbo e di un Supermercato “Carrefour” di Roma.

 

Ieri, l’Ufficio Esecuzioni penali del Tribunale di Viterbo, a conclusione dell’iter processuale ha emesso, nei confronti di uno degli arrestati, un ordine di carcerazione perché dovrà espiare 4 anni e un mese di reclusione.

 

L’uomo, che scontava a Roma una condanna agli arresti domiciliari, è stato raggiunto dai Carabinieri che gli hanno notificato il provvedimento e dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mancante.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.