Reati contro il patrimonio, 45enne nei guai

0

VITERBO – I Carabinieri della Stazione di Grotte Santo Stefano hanno tratto in arresto un 45nne di Viterbo già gravato da precedenti penali per furto aggravato.

 

L’uomo, era stato denunciato più volte all’Autorità Giudiziaria, per reati contro il patrimonio commessi nei mesi scorsi, a seguito di indagini scaturite per piccoli furti . La Magistratura, concordando con la tesi investigativa ha emesso il provvedimento di carcerazione che ieri è stato eseguito dai Carabinieri di Grotte Santo Stefano.

 

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.