Recuperata sulla Cassia una Bmw rubata

0

 

VITERBO – Gli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo, nel pomeriggio di ieri, hanno rintracciato e recuperato nel capoluogo un’autovettura di grossa cilindrata rubata un paio di giorni fa sul litorale laziale.

 

Infatti, verso le ore 14,15 del 9 giugno scorso, una pattuglia in servizio sulla SR2 “Cassia”, durante un giro di perlustrazione, notava parcheggiata nei pressi dell’accesso alla città di Viterbo, in zona Cassia sud, una “Bmw 530sw” con targa tedesca. I poliziotti, insospettiti dalla posizione inusuale del mezzo, verificavano gli estremi della targa al terminale per il tramite della banca dati di Polizia: lo stesso veicolo risultava asportato in data 8 giugno nel comune di Santa Marinella.

 

Dopo gli ulteriori accertamenti di rito, il mezzo, di ingente valore commerciale superando i 70.000 euro, veniva riconsegnato ai legittimi proprietari.

 

Tale attività testimonia nuovamente, dopo l’arresto di un cittadino rumeno per furto aggravato di un camion e di un escavatore avvenuto l’altro giorno, come sia sempre alta l’attenzione che la Polizia di Stato di Viterbo riserva ai reati di tipo predatorio, i quali rappresentano per la collettività fattispecie particolarmente insidiose e deprecabili.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.