Ricostituito il manto stradale di via Giranesi

0

Pietro Brigliozzi

 

MONTEFIASCONE – Affrontiamo questo argomento in quanto, il giorno 13 novembre 2014, quasi un anno fa, ci eravamo occupati del forte degrado in cui versava questa via lunga circa un chilometro che collega la Frazione Giranesi, costituita da circa cinquanta famiglie, alla frazione madre di Zepponami.

 

Dopo tante lamentele degli abitanti della frazione ed anche del nostro suddetto scritto, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco L., Cimarello, con l’interessamento dell’Assessore alle strade extraurbane Batinelli, in questi giorni ha provveduto al rifacimento del manto bituminoso. E’ opportuno ricordare che, per questa strada, non passano soltanto gli abitanti della frazione, ma i molti contadini che, provenendo da altre zone del paese, si recano nelle proprie campagne che ci trovano oltre la frazione stessa; senza dimenticare che, in queste campagne verso est, poco fuori del centro abitato, si trova anche una centrale primaria di pompaggio per la fornitura del gas a tutto il resto della cittadina di Montefiascone e la condotta primaria ad alta pressione passa per questa strada.

 

Certamente i primi cittadini ad essere soddisfatti sono quelli residenti nella frazione che tirano un respiro di sollievo, poiché, finalmente, si è provveduto ad eliminare il forte stato di degrado in cui versava questa strada che ha così ripreso le sue caratteristiche di essere una strada percorribile in piena tranquillità anche se a bassa velocità in quanto, lungo di essa, si trovano molte abitazioni e la sua sede risulta piuttosto stretta.

 

Non solo rifacimento del manto bituminoso, ci ha spiegato l’Assessore al ramo, Batinelli, ma verrà fatta, nei pressi dell’incrocio con via Montisola una griglia trasversale per l’imbrigliamento delle acque evitando cosi che il loro scorrere a campo aperto sia causa dell’eccessivo deterioramento della bitumatura. Nel contesto, verranno sollecitati anche i confinati con la strada, a provvedere al taglio immediato delle siepi che, in più punti, specialmente nel primo tratto di Via Montisola, nel suo dipartirsi dalla regionale Cassia, per circa trecento metri, hanno superato ogni standar di regolarità.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.