Rinvenuto cadavere sulla ferrovia Roma-Viterbo

0

PROVINCIA – Macabra scoperta, giovedì pomeriggio, sulla linea ferroviaria Roma-Viterbo. Nel tratto tra la stazione di Capranica e quella di Oriolo Romano è stato infatti rinvenuto in un dirupo il cadavere di un uomo di circa quarant’anni. Il corpo senza vita dell’uomo è stato scoperto da degli operai, i quali hanno immediatamente allertato la Polizia ferroviaria. Sul posto si sono prontamente portati anche gli uomini della squadra mobile. Al fine di recuperare il corpo e di effettuare i rilievi di rito, il traffico ferroviario è stato interrotto per quasi due ore. Inevitabili i disagi. In corso di accertamento le cause del decesso dell’uomo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.