Rissa in Piazza della Rocca, tre denunce

0

VITERBO – Le volanti della Questura di Viterbo sono dovute intervenire per sedare una rissa scoppiata per futili motivi in Piazza della Rocca tra due cingalesi e un viterbese. Alcune ragazze straniere verso le ore 12 di giovedì hanno chiesto ad una ragazzo, mentre attraversavano la strada, una indicazione stradale.

 

La spiegazione si è protratta per qualche minuto ed un conducente di origine cingalese, spazientito perché non poteva procedere per l’ingombro sulle strisce pedonali, ha iniziato a suonare con il clacson del suo furgone inveendo e scendendo dal mezzo. Ne è nata una discussione animata; un passeggero del furgone è sceso per dare man forte al conducente e da lì è iniziata una specie di rissa.

 

Sono volati ceffoni e qualche pugno; uno dei due cingalesi è stramazzato al suolo. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che ha prelevato il ferito per avviarlo al pronto soccorso di Belcolle. La Polizia, invece, inervenuta in forza, ha diviso i contendenti portandoli poi in questura dove, dopo le formalità di rito, sono stati denunciati alla magistratura.

 

Foto G de Zanet Denuncia Rissa un fermato dalla Polizia (3)

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.