Ronciglione, egiziano sprovvisto di permesso di soggiorno accompagnato a Caltanissetta per essere espulso

0

RONCIGLIONE – Anche in questa fine settimana i Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo hanno proseguito con i servizi di controllo del territorio che per questo week sono stati implementati alla luce degli avvenimenti in Francia che hanno fatto innalzare il livello di allarme.

 

I controlli hanno portato proficui risultati con decine di persone denunciate.

 

A Caprarola i Carabinieri della Stazione hanno tratto in arresto un cittadino marocchino 31nne che, già tratto in arresto per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente, era stato espulso dal territorio nazionale ma è nuovamente rientrato illegalmente. Pertanto l’Autorità Giudiziaria ha emesso nei suoi confronti un ordine di carcerazione per il residuo della pena che stava espiando di due anni e due mesi di reclusione;

 

Sempre a Caprarola i militari hanno denunciato un uomo di 64 anni sul conto del quale sono emersi numerosi elementi in ordine ad alcuni furti di documenti e oggetti vari su autovetture parcheggiate nonché per il danneggiamento di una vetrata di un’abitazione;

 

A Capranica i Carabinieri della Stazione hanno denunciato un 56nne per ricettazione avendo rinvenuto nel capannone di questi cinque sollevatori elettrici che erano stati asportati a Torrimpietra. Da una verifica del GPS del mezzo asportato si era notato che il camion che li trasportava aveva sostato in Capranica. Da una successiva perquisizione del capannone sono stati rinvenuti nelle sue disponibilità. Il valore complessivo della merce sequestrata ammonta a circa 30.000 euro;

 

A Ronciglione i Carabinieri hanno denunciato un cittadino egiziano che sprovvisto del permesso di soggiorno è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di Caltanissetta in attesa dell’espulsione dal territorio nazionale. Sempre a Ronciglione i Carabinieri hanno denunciato un uomo 52nne residente a Cellere, per ricettazione. In suo possesso è stato trovato un ingente quantitativo di preziosi asportati a Ronciglione ai danni di una 55nne del luogo;

 

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione hanno denunciato un 60nne che sottoposto a delle prescrizioni di non allontanamento dal Comune di Mignano Monte Lungo (FR) dal Tribunale di Frosinone era a bordo della propria autovettura a Ronciglione;

 

A Barbarano Romano la locale Stazione ha denunciato un 56nne per omessa custodia di armi avendo lasciato incustodito nell’autovettura non chiusa, un fucile da caccia calibro 12 con relativo munizionamento;

 

A Orte è stato denunciato un cittadino marocchino 25nne ritenuto responsabile della cessione di 4 grammi circa di haschish ad un 17nne di Civita Castellana. Nello stesso contesto è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di

 

Viterbo un 36nne di Nepi trovato in possesso anche di ulteriori 4 grammi di haschish;

 

A Vetralla sono stati denunciati un 41nne di Farnese trovato in possesso di 25 grammi di marijuana ed una 38nne di Vetralla trovata in possesso di 10 grammi circa di marijuana. Nella stessa circostanza i militari hanno segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo un albanese di 27nne ed un 20nne sorpresi con modica quantità di haschish e marijuana;

 

A Vallerano i Carabinieri hanno denunciato un cittadino georgiano 31nne che sottoposto agli arresti domiciliari risultava essere assente dal proprio domicilio;

 

A Montefiascone i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno dsegnalato all’Ufficio Territoriale del Governo un 25nne con 1 grammo di haschish;

 

Ad Acquapendente è stato segnalato un 17nne sempre all’Ufficio Territoriale del Governo anch’egli sorpreso con un grammo di haschish

 

A Bagnoregio , infine, è stato segnalato un 38nne sorpreso ad un controllo con 4 grammi di haschish.

 

I servizi, ampiamente intensificati, hanno portato a controllare circa 450 veicoli, identificare più di 630 persone, elevare 18 contravvenzioni al codice della strada, sottrarre 40 punti dalle patenti di guida. Le centrali operative della Provincia hanno ricevuto più di 210 richieste di intervento tutte soddisfatte dal personale preposto al servizio. Infine, sono stati rilevati 18 incidenti stradali di cui 4 con feriti lievi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.