Sbanda camion carico di gas tossico, A1 chiusa per ore

1

ORTE -Nel pomeriggio di venerdì un camion carico di gas altamente tossico ha sbandato sulla A1 nei pressi del casello di Atigliano, rendendo necessaria la chiusura dell’autostrada. Il mezzo, per cause in corso di accertamento (pare si tratti di una foratura) ha perso aderenza andando a scontrarsi contro il guardrail.

Sul posto si sono immediatamente portati gli uomini della polizia stradale e i vigili del fuoco, supportati dal nucleo antibatteriologico. Inevitabili le lunghe file createsi.

 

Autostrade per l’Italia comunica che “tra Orvieto e Attigliano verso Roma e tra Orte e Orvieto in direzione di Firenze, è stata istituita la chiusura dei tratti. All’interno dei tratti chiusi sono state fatte defluire le code verso Firenze e resta da smaltire 1 km di coda tra Orvieto e Attigliano verso Roma. A causa dei tratti chiusi si sono formati 12 km di coda tra Fabro ed Orvieto verso Roma e 3 km di coda tra Magliano Sabina ed Orte verso Firenze.

 

Chi è diretto a Roma, deve uscire obbligatoriamente ad Orvieto, seguire le indicazioni per Todi, prendere la E45 in direzione di Terni e dirigersi poi verso Orte, dove sara’ possibile riprendere la A1. In alternativa consigliamo di uscire a Valdichiana seguire le indicazioni per Perugia, prendere poi la E45 in direzione di Terni e poi Orte, dove sarà possibile riprendere l’ autostrada.

 

A chi è diretto a Firenze dopo l’uscita obbligatoria ad Orte, consigliamo di prendere la E45 verso Terni e poi Perugia, arrivati a Todi seguire per Orvieto dove sara’ possibile riprendere la A1 oppure prendere la E45 in direzione di Terni e poi Perugia, seguire per Valdichiana dove sarà possibile riprendere l’autostrada”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.