Sfonda parete di un bar per svuotare le slot machine, 27enne denunciato a piede libero

0

FABRICA DI ROMA – I Carabinieri della Stazione di Fabrica di Roma, a seguito di un’indagine scaturita da un furto all’interno di un bar avvenuto il 28 febbraio scorso, hanno denunciato un cittadino romeno 27nne per furto aggravato.

 

I militari a seguito di alcuni accertamenti ed alla ricognizione fotografica effettuata con alcune persone presenti al momento del fatto sono riusciti ad identificare l’uomo che aveva creato un foro nella parete perimetrale del bar e introdottosi all’interno aveva asportato il contenuto delle “slot machine” presenti all’interno.

 

Ora i militari hanno presentato un’informativa dettagliata all’Autorità Giudiziaria che dovrà ora prendere le decisioni del caso.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.