Si perdono mentre cercano funghi, ritrovati da Polizia e Carabinieri

0

SUTRI – Con il periodo dei funghi nella Tuscia , aumentano le segnalazioni di persona che si perdono nei boschi. Ieri a Sutri due coniugi 63nni originari del viterbese e residenti a Roma, durante la ricerca dei funghi si sono persi nella boscaglia in località Calandrina. I due erano partiti intorno alle 16.00 ed il figlio, non avendo più notizie e non vedendoli tornare, alle 20,30 ha allertato il Corpo Forestale dello Stato di Roma che ha contattato i Carabinieri della Compagnia di Ronciglione e la Polizia Stradale di Monterosi.

 

Immediatamente è partita una battuta svolta congiuntamente dalle due forze di polizia che ha permesso di ritrovare, alle 21.30 circa, i due coniugi spaventati ma in ottime condizioni di salute. Polizia e Carabinieri ricordano a chiunque dovesse addentrarsi nei boschi di portare sempre con se un telefono cellulare carico e di tenere sempre dei punti di riferimento su cui orientarsi durante le escursioni.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.