Sorpresi a rubare gasolio e attrezzi agricoli, arrestati

0

CANINO – Continua l’impegno dei Carabinieri del Comando Provinciale di Viterbo nel contrasto ai furti. Questa notte nell’ambito dei servizi disposti in tal senso i Carabinieri della Stazione di Canino hanno tratto in arresto due uomini rispettivamente di 36 e 31 anni per furto aggravato all’interno di una azienda agricola.

 

I due sono stati colti in flagranza durante un servizio di osservazione e controllo mentre si erano introdotti all’interno di una azienda agricola e stavano asportando 360 litri di gasolio agricolo contenuti in 14 taniche tantissimi salumi ed insaccati ed alcuni attrezzi agricoli.

 

I due sono stati immediatamente bloccati dai militari che li hanno dichiarati in stato di arresto per furto aggravato. Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati tradotti presso la casa circondariale di Viterbo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario,

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.