Sorpresi con l’hashish, due giovani nei guai

0

FABRICA DI ROMA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Viterbo, nell’ambito dei servizi posti in essere per combattere il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto a Fabrica di Roma, un 17nne e denunciato un 18nne per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

I Carabinieri, che da tempo avevano iniziato a tenere d’occhio i due giovani, al termine di un servizio di osservazione e pedinamento hanno deciso di intervenire e bloccare i due. Da una perquisizione personale e domiciliare sono stati rinvenute nelle disponibilità del 17nne più di cinquanta grammi di hashish nonché di materiale utilizzato per la pesatura ed il confezionamento delle dosi. L’altro giovane è stato invece trovato in possesso di 15 grammi della stessa sostanza stupefacente e di vario materiale per la pesatura ed il confezionamento.

 

Alla luce di ciò e tenuto conto delle diverse quantità di droga rinvenute il primo è stato tratto in arresto e tradotto presso il Centro di Prima accoglienza di Roma mentre il secondo denunciato all’autorità giudiziaria minorile. Lo stupefacente ed il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e saranno ora scolti gli accertamenti scientifici per accertare il principio attivo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.