Sorpreso con l’ecstasy, denunciato 19enne

0

VITERBO – Giovane individuato e denunciato dagli uomini della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente MDMA.

 

Nell’ambito di mirati servizi di P.G. volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovanissimi in occasione di eventi previsti nelle discoteche nel prossimo fine settimana, la Sezione Narcotici della Squadra Mobile, nella giornata di ieri, a conclusione di una complessa attività investigativa, ha rinvenuto e sequestrato un quantitativo di sostanza stupefacente del tipo MDMA.

 

Tale sostanza, più comunemente nota come metanfetamina o ecstasy, è molto diffusa tra i giovani con spiccati effetti eccitanti e psichedelici, la cui assunzione cronica può portare gravi danni, anche irreversibili.

 

L’attività operativa ha consentito di individuare un giovane di 19 anni, trovato in possesso della suddetta droga, in parte già pronta per lo spaccio, quantitativo che avrebbe consentito di confezionare circa 70 dosi.

 

Al giovane sono stati anche sequestrati 2 bilancini di precisione ed una somma di denaro contante. Il ragazzo, dopo le formalità di rito è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

Prosegue senza sosta l’attività della Sezione Specializzata della Squadra Mobile della Questura per arginare il sempre più diffuso fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente giovanile con particolare riguardo ai locali frequentati nei fine settimana.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.