Sorpreso con l’hashish cerca di disfarsene, arrestato 24enne

0

TARQUINIA – A seguito dell’intensificazione delle misure volte a prevenire e reprimere lo spaccio di sostanza stupefacente, nel corso di uno specifico servizio investigativo gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia, il 3 settembre scorso, hanno tratto in arresto un ventiquattrenne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

I poliziotti del Commissariato intercettavano a bordo di un’autovettura il ragazzo per sottoporlo ad un controllo: lo stesso, sceso dal veicolo, credendo di non essere notato, tentava di disfarsi di una dose di hashish gettandola via. Gli uomini del Commissariato, invece, riuscivano a recuperare la droga, 48,5 gr di hashish e, ricorrendone i presupposti, procedevano alla perquisizione dell’abitazione del ragazzo, ove veniva rinvenuta altra sostanza stupefacente.

 

Da un successivo controllo del suo telefono cellulare è poi emerso che la sostanza stupefacente era destinata anche a un minore.
Il ragazzo, veniva, quindi, tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari. Proseguono i servizi di Polizia Giudiziaria da parte del Commissariato di Tarquinia volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti sul litorale viterbese.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.