Sottraevano denaro da carte di credito altrui per giocare d’azzardo, denunciati tre romeni

0

VITERBO – A seguito di denunce sporte da privati cittadini viterbesi e di altri paesi della provincia, in merito a illeciti prelievi effettuati sulle rispettive carte di credito e postpay al fine di utilizzare tale denaro per porre in essere giocate su siti on-line di gioco d’azzardo, dopo accurate indagini del personale della Sezione della Polizia Postale di Viterbo si è giunti all’identificazione degli autori di tali reati: si tratta di 3 uomini di nazionalità romena residenti in provincia che sono stati deferiti in stato di liberà alle competenti Procure della Repubblica per i reati di truffa e violazione di sistemi informatici in concorso tra loro.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.