Spaccio di stupefacenti, arrestato artigiano di Vitorchiano

0

VITERBO – Si è concluso con l’ennesimo arresto per droga degli ultimi giorni il servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla repressione dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti nel capoluogo viterbese. Nella notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Viterbo hanno arrestato P.D., 35enne artigiano di Vitorchiano, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

I militari, nel corso dei controlli effettuati nei pressi delle discoteche viterbesi, hanno notato il 35enne a bordo della sua utilitaria aggirarsi con fare sospetto nel parcheggio di un locale da ballo.

 

Fermato e controllato P.D. è stato sorpreso con circa 10 grammi di cocaina, tre dosi della stessa sostanza già pronte per essere piazzate e, cosa particolare, un piccolo laboratorio portatile, costituito da tutto l’occorrente per tagliare e confezionare, all’occorrenza, la cocaina in altre dosi. Nell’auto infatti i militari hanno rinvenuto anche un busta con della mannite, un bilancino e gli attrezzi solitamente usati dai pusher per tagliare e confezionare le singole dosi di polvere bianca.

 

Solo che questa volta invece che in un luogo sicuro, l’attrezzatura era stata portata al proprio seguito dallo spacciatore. Presumibilmente era in grado di tagliare al momento, in base alle richieste degli avventori del locale nei pressi del quale è stato fermato, la cocaina.

 

Nel corso della notte è stato segnalato come assuntore di stupefacenti un 25enne di Viterbo, a sua volta sorpreso in possesso di due dosi di marijuana ed una dose di hashish.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.