Stragi del sabato sera, aumentano i controlli da parte della Polizia stradale

0

 

VITERBO – Gli uomini della Polizia di Stato della Sezione Polizia Stradale di Viterbo, unitamente ai colleghi dei Distaccamenti di Tarquinia e Monterosi, moltiplicano i loro sforzi al fine di prevenire sia il fenomeno di quei soggetti che si mettono alla guida di un veicolo dopo aver bevuto, sia di coloro che guidano un mezzo a velocità eccessiva, generando pericolosi rischi per la sicurezza propria e per quella altrui.

 

Per tali ragioni, lo scorso weekend, nell’ambito dei dispositivi di prevenzione delle cosiddette “stragi del sabato sera”, sono stati effettuati dei controlli serrati in provincia da parte di equipaggi della Polstrada, sotto la direzione del dr. Porroni, finalizzati, principalmente, alla prevenzione del fenomeno costituito dalla guida in stato di ebbrezza e dall’eccesso di velocità: 130 sono state le autovetture sottoposte a verifica e 143 persone controllate; 28 i soccorsi prestati; 21 le infrazioni al Codice della Strada, diverse per eccesso di velocità; degli 85 conducenti controllati tramite precursore, 1 soggetto è stato denunciato per “guida in stato di ebbrezza” (art. 186 CDS); 2 patenti di guida e 1 carta di circolazione sono state ritirate per un totale di 20 punti-patente decurtati.

 

Sono stati rilevati anche 2 incidenti stradali, entrambi con soli danni alle cose.

 

Tali controlli, effettuati dalla Sezione Polizia Stradale di Viterbo durante tutti i fine-settimana, evidenziano come debba rimanere costantemente alto il livello di attenzione in merito alle piaghe costituite dai pericolosissimi mix rappresentati dai binomi ALCOL-VELOCITA’, dei soggetti che si pongono alla guida di un veicolo. – Non rischiamo la nostra vita e quella di altri utenti della strada per un bicchiere in più di vino, birra o altro; non mettiamo a repentaglio le nostre esistenze per una corsa folle contro il tempo, non rispettando i limiti di velocità… Spesso è solo questione di un attimo. La sicurezza di tutti i soggetti che utilizzano le strade rappresenta un obiettivo primario per la Polizia Stradale.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.