Tarquinia, guardie ecozoofile salvano cagnetta abbandonata

0

 

TARQUINIA – Il 3 agosto 2016, durante un servizio di controllo del territorio, gli agenti della Guardia Ecozoofila Nazionale Onlus di Tarquinia hanno soccorso un cane,  che vagava sulla strada provinciale Litoranea rischiando di essere investito dalle auto in transito.

La cagnolina, dalla apparente età di due anni, date le condizioni di denutrizione e disidratazione veniva subito portata dal personale della Onlus presso un veterinario per le prime cure e per rifocillarla. In quella sede si veniva a scoprire che la cagnetta aveva partorito di recente, per cui sono scattate le ricerche dei cuccioli che probabilmente si trovavano ancora nella zona del ritrovamento.

Purtroppo le ricerche non hanno portato al loro ritrovamento e non é stato possibile risalire al proprietario dell’animale, in quanto il cane era sprovvisto di microchip e di qualsiasi altro mezzo di riconoscimento.

La cagnetta al momento è amorevolmente accudita da una volontaria della Guardia Ecozoofila Nazionale e presto sarà consegnata alla sua nuova famiglia che ha deciso di adottarla. Una brutta storia di inciviltà fortunatamente finita bene.

La Guardia Ecozoofila Nazionale è una associazione Onlus che si occupa della protezione dell’ambiente, della natura, degli animali e del patrimonio zootecnico su tutto il territorio italiano.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.