Una targa in onore del Maresciallo Capo Massimiliano Biondini

0

BAGNOREGIO – 30/05/2005 Iraq, cade elicottero italiano morti i quattro militari a bordo E’ un AB-412 dell’Esercito, con base a Tallil. E’ caduto a 13 miglia Sud Est di Nassiriya. Le vittime sono i due piloti, il tenente colonnello Giuseppe Lima, 39 anni di Roma e il capitano Marco Briganti, 33 anni di Forlì, e i Tecnici di volo e mitraglieri di bordo, il maresciallo capo Massimiliano Biondini, 33 anni di Bagnoregio e il maresciallo ordinario Marco Cirillo, 29 anni di Viterbo.

 

Sabato, 6 giugno 2015, alle ore 16,00,alla presenza del Sottosegretario alla difesa On. Domenico ROSSI , del Comandante dell’AVES Gen. B. Antonio BETTELLI il Sindaco di Bagnoregio Dott. Francesco BIGIOTTI ha scoperto una targa ricordo presso
il Monumento ai Caduti in piazza Salvo d’Acquisto di Castel Cellesi, in memoria del Mar. Ca. Massimiliano BIONDINI.

 

Numerosa la partecipazione civile e militare, in particolare l’ANAE, Sezione Muscarà con il proprio Vessillo. Durante la cerimonia la Signora Roberta PALMUCCI, madre del compianto Massimiliano, è stata nominata socia Onoraria dell’ ANAE direttamente dal presidente Luigi ORSINI.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.