Vasti incendi boschivi a Tarquinia

0

TARQUINIA – Sono stati due gli incendi che si sono scatenati a Tarquinia nella giornata di domenica, dove sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco, con il supporto di un elicottero speciale antincendio, e l’ausilio delle squadre di volontari della Protezione Civile dell’Aeopc di Tarquinia e Tuscania e quelle dei gruppi comunali di Civitavecchia, Tolfa e Allumiere.

 

Quello di S. Agostino nei pressi del fiume Mignone, risulta essere tra i due, l’incendio più vasto per estensione, dove sono andati bruciati circa cinque ettari di sterpaglie e bassa vegetazione. A dare supporto ai Vigili del Fuoco, su attivazione della Sala operativa regionale della Protezione Civile, sono intervenuti i volontari dell’Aeopc di Tarquinia e quelli di Tuscania, di seguito sono arrivati anche i volontari del gruppo comunale di Civitavecchia.

 

L’incendio che stava ormai procedendo velocemente con il forte vento, è stato domato dopo alcune ore di operazioni di spegnimento a terra, e anche grazie all’intervento di un elicottero antincendio della Regione Lazio. Per i Vigili del Fuoco e i volontari, non c’è stato nemmeno il tempo di poter realizzare quanto accaduto che, sono arrivate dalle sale operative, le chiamate per intervenire alla Farnesiana a ridosso delle colline dell’entroterra, per un esteso incendio boschivo. I Vigili del Fuoco e l’Aeopc di Tarquinia e Tuscania si sono subito portati sul posto, e sono stati coadiuvati dai volontari della Protezione Civile di Tolfa e Allumiere scesi tempestivamente dal fronte opposto all’incendio. Le squadre hanno lavorato senza sosta, fino a sera per spegnere le fiamme e bonificare l’area. La perfetta organizzazione messa in campo dagli operatori antincendio, tra Vigili del Fuoco e volontari, ha permesso di scongiurare il peggio, che se viceversa le fiamme se non fossero state domate, sarebbero potute salire verso le pendici dei boschi di Allumiere e creare ulteriori danni ambientali. I volontari ricordano che per qualsiasi segnalazione di incendi boschivi è attivo h24 il numero verde regionale 803555.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.