Violenza sessuale aggravata su minore, arrestato pensionato

0

VITERBO – Un pensionato, vedovo, di 69 anni residente a Canepina è stato arrestato ieri dai carabinieri della stazione di Soriano nel Cimino in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Roma.

 

L’uomo, che si trova ora ristretto al carcere di Mammagialla, è stato condannato per violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minore e dovrà espiare una pena di quattro anni di reclusione.

 

Ieri mattina i carabinieri della stazione di Orte hanno inoltre eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto nei confronti di una donna di 52 anni, originaria della Capitale e domiciliata a Vignanello. Dovrà espiare una condanna a 4 mesi e 23 giorni per reati contro il patrimonio commessi nel grossetano. Il provvedimento le è stato notificato nella casa circondariale di Civitavecchia dove la donna si trova ristretta dal 14 agosto, quando è stata arrestata dagli stessi militari perché ritenuta responsabile di essersi introdotta con l’inganno nell’abitazione di una donna di 87 anni ed aver sottratto, dopo avergli somministrato una sostanza soporifera, alcuni gioielli.

 

I carabinieri della stazione di Viterbo hanno infine arrestato il 16 agosto scorso una viterbese di 46 anni in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma. La donna, che ora è ristretta al carcere di Civitavecchia, dovrà espiare una condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione per rapina aggravata in concorso.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.