Maria Serena Di Risio nuova Delegata Giovani Coldiretti Viterbo

1

 

VITERBO – Nemmeno il tempo di festeggiare la nomina che è già stata chiamata al debutto ufficiale, con una prova da brividi. La trentenne Maria Serena Di Risio (foto), da pochi giorni nuova delegata di Giovani Impresa della Coldiretti Viterbo, interverrà in qualità di relatrice al Forum nazionale dell’Agroalimentare promosso dal Pd, in programma sabato 7 maggio a Bologna.

 

Interverrà anche il ministro dell’agricoltura Maurizio Martina che terrà le conclusioni. Maria Serena è imprenditrice agricola a Fabrica di Roma e dal 2010, insieme alla sorella Susanna, guida l’azienda di famiglia, specializzata nella produzione, trasformazione e vendita diretta di olio extravergine di oliva, nocciole, farine e confetture biologiche. Nel 2012 ha vinto il premio Oscar Green, dedicato dalla Coldiretti ai giovani imprenditori che fanno innovazione in agricoltura. È presente con le produzioni aziendali in due mercati e inoltre gestisce una Bottega di Campagna Amica a Roma.

 

“Metterò la mia esperienza al servizio dei giovani colleghi perché anch’essi – annuncia Di Risio – vogliano sviluppare l’aspetto commerciale per valorizzare le proprie produzioni di qualità ed incrementare, attraverso la vendita e la distribuzione diretta, i livelli di remunerazione e i margini di reddito aziendale. La sfida è quella di affiancare alle attività produttive un’efficace e capillare rete di commercializzazione. Le aziende della moderna agricoltura debbono fare un salto di qualità per riappropriarsi di margini di profitto finora delegati ad altri soggetti, esterni alla filiera agroalimentare”. A Maria Serena sono arrivati gli auguri e le felicitazioni del presidente e del direttore provinciale della Coldiretti di Viterbo, Mauro Pacifici e Alberto Frau.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.