CNA: “Deliberate le quote 2016 di iscrizione all’Albo degli autotrasportatori”

0

VITERBO – Determinati gli importi del diritto annuale che le imprese iscritte all’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi sono tenute a versare per il 2016. Il pagamento dovrà essere effettuato entro il prossimo 31 dicembre, anche quest’anno esclusivamente per via telematica.

 

Lo rende noto CNA Fita di Viterbo e Civitavecchia dopo la pubblicazione, nella Gazzetta Ufficiale datata 31 ottobre, della delibera del Comitato Centrale dell’Albo che fissa le quote e il metodo per calcolarle. Come lo scorso anno, è previsto, per tutte le imprese, un importo fisso di 30 euro. A questo, si somma una quota stabilita sulla base della dimensione del parco veicolare (per esempio, 5,16 euro se si possiedono da 2 a 6 veicoli, 25,82 da 11 a 50). Quando la massa complessiva di ciascun mezzo supera le 6 tonnellate, scatta un ulteriore incremento.

 

E’ obbligatorio l’utilizzo del sistema di versamento telematico operativo sul sito istituzionale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nel caso di omesso versamento entro il 31 dicembre 2015, è prevista la sospensione dall’Albo.

 

Attivo presso le sedi CNA, per il quarto anno consecutivo, il servizio di assistenza alle imprese per il pagamento on-line.

 

Info: CNA, a Viterbo in via I Maggio 3, telefono 0761.2291, numero verde 800-437744; a Civitavecchia in via Palmiro Togliatti 7, telefono 0766.542213. E-mail: a.mangeri@cnaupav.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.