Coldiretti Viterbo incontra gli allevatori: in forte ripresa il mercato del pecorino romano

0

VITERBO – Venerdì 16 ottobre u.s. la Coldiretti di Viterbo ha incontrato alcuni allevatori della provincia di Viterbo per fare il punto della situazione. E’ stato rilevato come il pecorino romano stia vivendo quello che da anni si attendeva, cioè un aumento della domanda senza precedenti e la relativa impennata dei prezzi.

 

Infatti, nei primi 8 mesi del 2015, si è registrato un aumento del prezzo mediamente superiore di circa il 20% rispetto allo stesso periodo della campagna precedente passando da 8,79 euro/kg di gennaio a 9,33 euro/kg. Nel mese di settembre poi, i listini sono nettamente al di sopra degli alti valori dell’anno scorso: +12,9%. Per quanto riguarda l’export, parimenti, nei primi cinque mesi del 2015 si è registrato un forte incremento quantitativo di prodotto esportato, +19,2%, ed il prezzo del pecorino Romano avviato ai mercati esteri, è aumentato per la quarta stagione consecutiva, del 7,7% sul 2014: + e del 40,9% rispetto al 2011.

 

Questo è dovuto essenzialmente alla ripresa dei consumi interni ma anche alle esportazioni europee ed extra europee.
Tutto ciò fa si che questo particolare prodotto possa essere apprezzato da una popolazione più ampia possibile dando felicità al palato, ma anche un benessere fisico.

 

Infatti alcuni ricercatori affermano: “Pecorino, il gusto che piacerà al tuo cuore”. In sintesi, è quanto hanno rivelato al The Times Center i ricercatori americani e italiani a seguito di uno studio a lungo termine con il quale è stato accertato che il pecorino contiene sostanze altamente benefiche per la salute dell’uomo.

 

Vuoi per un motivo o per l’altro, il pecorino sta andando a vele spiegate, con la conseguenza che anche il latte ovino di riflesso otterrà un impennata del prezzo per la nuova stagione di produzione 2015/2016, che si ritiene supererà abbondantemente 1 euro al litro, riconoscendo agli allevatori, che producono la materia prima, i sacrifici fatti dalle precedenti generazioni.

 

Occhio quindi a non svendere il proprio prodotto. “Siamo veramente soddisfatti”- afferma il presidente di Coldiretti Viterbo, Mauro Pacifici – “delle previsioni sul comparto ovicaprino, perché è un settore che da molti anni attraversa momenti veramente difficili senza minimamente diminuire il livello di qualità del prodotto”.

 

“Qualità- sottolinea il direttore di Coldiretti Viterbo Ermanno Mazzetti (foto) – che possiamo ritrovare nel rinnovato mercato del sabato a Viterbo con i prodotti di Campagna Amica nel piazzale di Coldiretti in Via Francesco Baracca n. 81”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.