Con il Progetto Sirni imprenditori si diventa

0

VITERBO – Al via la terza edizione del progetto Sirni, il bando della Camera di Commercio di Viterbo cofinanziato da Unioncamere e Unioncamere Lazio, che offre gratuitamente ad aspiranti imprenditori attività di formazione, assistenza e accesso a finanziamenti agevolati finalizzate alla creazione di impresa.

 

“Sirni è un progetto – dichiara Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio Viterbo – che vuole stimolare lo spirito imprenditoriale. Un piccolo segnale ma ci auguriamo che la riforma in atto del sistema camerale preveda funzioni e risorse adeguate affinché possano essere avviati progetti più grandi, capaci di coinvolgere un numero maggiore di persone e in particolare i giovani”.

 

Nello specifico Sirni punterà sull’accrescimento delle competenze imprenditoriali necessarie all’avvio di una nuova impresa, sul territorio della provincia di Viterbo, mettendo a disposizione dei partecipanti servizi reali, quali formazione imprenditoriale, assistenza alla predisposizione del business plan e servizi finanziari.

 

Gli interventi di formazione imprenditoriale e di supporto alla creazione di nuove imprese, sono rivolti ad un massimo di 30 persone, che abbiano l’intenzione di voler avviare, rilevare o subentrare in un’attività imprenditoriale. Ma solo i primi 15 aspiranti imprenditori ammessi al Progetto potranno beneficiare dell’abbattimento degli interessi sui micro-finanziamenti fino ad un valore massimo di euro 2.000 per ogni nuova impresa costituita, oppure, dell’erogazione di un contributo di euro 2.000 per la copertura delle spese di istruttoria sostenute nella fase di start-up o per l’acquisto di beni quali arredo o strumentazione ad ogni nuova impresa costituita.

 

La domanda di partecipazione e i relativi allegati (disponibili su www.vt.camcom.it) dovranno pervenire alla Camera di Commercio di Viterbo, in via Fratelli Rosselli n. 4 o via pec statistica@vt.legalmail.camcom.it, entro e non oltre le ore 12 di lunedì 29 febbraio 2016. La graduatoria sarà stilata in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande di partecipazione.

 

Per informazioni: Sportello Nuova Impresa, tel. 0761.234427 – elisabetta.buratti@vt.camcom.it

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.