Confartigianato: “10 milioni per le reti di imprese, Zingaretti ha presentato l’avviso pubblico”

1

 

VITERBO – Presentato il 9 maggio, a Roma l’avviso pubblico della Regione per le reti d’imprese.La Regione ha emesso un bando da 10 milioni di euro per «reti d’imprese» che riuniscano attività economiche su strada come negozi, artigiani, mercati, bar, musei, cinema e teatri coordinati dai Comuni per realizzare assieme servizi per i cittadini e per le imprese e iniziative promozionali e di marketing territoriale.

 

L’avviso pubblico è stato presentato dal presidente dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, e dall’assessore allo Sviluppo economico Guido Fabiani ieri mattina al ristorante «Fiore» di via Boncompagni.

 

Presenti all’evento anche i rappresentanti delle associazioni di categoria, tra i quali Stefano Signori, presidente di Confartigianato imprese di Viterbo.

 

Ogni rete d’impresa (composta da almeno 30 esercizi di vicinato: negozi, botteghe, bar, ristoranti, mercati rionali, alberghi, cinema, teatri) potrà beneficiare di un contributo regionale fino a 100 mila euro. L’avviso pubblico, che sarà on line dal 17 maggio al 30 settembre, punta a finanziare almeno 100 «reti», coinvolgendo tra i 3.000 e i 5.000 esercizi di vicinato. Il bando prevede che possano essere sia territoriali (per esempio la stessa strada), sia di filiera, cioè unioni di imprese della stessa specializzazione merceologica.

 

Sono «reti» che devono associarsi formalmente e hanno il compito di elaborare un programma, una denominazione e un logo. Una volta redatto il progetto, i soggetti promotori dovranno interfacciarsi con Comuni e Municipi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.