Confartigianato: un corso per la conduzione della gru a torre

0

VITERBO – L’Accordo tra Stato, Regioni e le Province Autonome del 22 febbraio 2012 definisce la necessità di formare e addestrare gli operatori addetti all’utilizzo delle attrezzature di lavoro, in ottemperanza a quanto stabilito dall’ art. 73 comma 5 del D.Lgs. 81/08 e smi e successive modifiche.

 

Per rispondere alle necessità emerse, Confartigianato imprese di Viterbo ha organizzato per il prossimo 9 ottobre un corso per la conduzione della gru a torre, rivolto alla formazione dell’operatore di gru a torre e gru edile a rotazione bassa.

 

Il corso gru a torre è un corso di formazione teorico-pratico, obbligatorio per gli operatori di apparecchi di sollevamento, così come previsto dal D.Lgs. 81/2008. L’uso di attrezzature da lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari rende, infatti, obbligatoria una specifica abilitazione.

 

L’abilitazione del gruista deve essere rinnovata entro 5 anni dal rilascio dell’attestato previa verifica di un corso di aggiornamento della durata minima di 4 ore.

 

Al termine del percorso formativo sono previsti test teorici e pratici per valutare le conoscenze acquisite durante il corso e verrà rilasciato un attestato di partecipazione/formazione/abilitazione a chi li supererà con successo.

 

Gli addetti all’utilizzo della gru a torre che non sono in possesso della formazione specifica richiesta dalla norma devono immediatamente seguire il corso di formazione specifico.

 

Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi agli uffici di Confartigianato imprese di Viterbo al nr. 0761.33791.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.