Contributi Inail per la sicurezza, entro dicembre il nuovo bando

0

VITERBO – Sarà pubblicato entro questo mese l’avviso annuale Inail a favore delle imprese che realizzano interventi per la prevenzione e il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Lo anticipa CNA, che ha partecipato, a Roma, presso la sede centrale dell’Istituto, all’incontro sulle linee guida del bando.

 

Confermato l’importo del contributo a fondo perduto: verrà finanziato il 65 per cento dell’investimento, con un massimo erogabile di 130mila euro (limite minimo di 5.000 euro). La novità risiede nell’ampliamento delle tipologie di intervento ammissibili: oltre a quelli di investimento e di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, potranno essere presentati, infatti, anche progetti di bonifica da materiali contenenti amianto. In quest’ultimo caso, è previsto il finanziamento delle spese necessarie alla rimozione, con successivo trasporto e smaltimento in discarica autorizzata.

 

Come sempre, gli esperti di CNA Sostenibile garantiranno consulenza e assistenza ai soggetti interessati. Destinatarie del bando sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio, ad esclusione di quelle che hanno beneficiato dei contributi previsti dagli avvisi Isi 2012, 2013 e 2014 e dal bando Fipit 2014.

 

A copertura del bando, sono state stanziate, complessivamente, a livello nazionale, risorse pari a poco più di 276 milioni di euro.

 

Info: a Viterbo, CNA Sostenibile, in via dell’Industria snc (zona Poggino), telefono 0761.176831. A Civitavecchia, CNA, in via Palmiro Togliatti 7, telefono 0766.542213. E-mail: info@cnasostenibile.it. Siti internet: www.cnaviterbocivitavecchia.it; www.cnasostenibile.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.