Convenzione quadro tra CNA Sostenibile e Regione Lazio per aiutare chi cerca lavoro

0

VITERBO – Si chiama Garanzia Giovani, il piano europeo che assegna agli Stati membri risorse per le politiche attive del lavoro e che finora ha portato in dote al Lazio 137 milioni di euro, investiti in formazione e lavoro. Adesso anche CNA Sostenibile concorre a facilitare l’utilizzo delle opportunità offerte da questa iniziativa rivolta ai giovani dai 15 ai 29 anni, purché non frequentino la Scuola o l’Università, siano disoccupati e non seguano corsi di formazione.

 

Dopo aver ottenuto (alla fine del mese scorso) l’accreditamento in qualità di operatore per i servizi al lavoro, la struttura del sistema CNA ha sottoscritto una convenzione quadro con la Regione per offrire ai giovani “servizi di affiancamento e supporto nella ricerca attiva del lavoro”.

 

“Chi si iscriverà a Garanzia Giovani -spiega Luana Melaragni (foto), responsabile di CNA Sostenibile- potrà partecipare a un programma di colloqui individuali con i nostri orientatori specializzati, per costruire un progetto personale di sviluppo professionale ed acquisire dunque capacità di scelta della strada da seguire. La nostra società accompagnerà il giovane sia nell’iter per l’attivazione del tirocinio in azienda, che prevede una durata da un minimo di tre mesi a un massimo di 6 e un’indennità mensile di 500 euro lorde a favore del tirocinante, sia nel percorso per l’avvio d’impresa, dalla formazione per la predisposizione del business plan al sostegno per l’accesso al credito”.

 

“E’ chiaro che garantiremo tutti i servizi mirati a facilitare l’eventuale trasformazione del tirocinio in contratto di lavoro subordinato. Penso, per esempio, all’assistenza all’imprenditore nella procedura per beneficiare del bonus occupazionale per le nuove assunzioni”, sottolinea Melaragni.

 

Le aziende che vorranno aderire a Garanzia Giovani e ospitare un ragazzo per il tirocinio, saranno esonerate dalla stipula della polizza per responsabilità civile verso terzi e dall’apertura della posizione Inail. Non dovranno dunque sostenere alcuna spesa. Tali coperture saranno assicurate da CNA Sostenibile. Quest’ultima, prima dell’accreditamento per i servizi al lavoro, aveva messo a disposizione dei giovani iscritti a Garanzia Giovani tre corsi di formazione gratuiti (Inglese, Informatica, Comunicazione e competenze relazionali).

 

Ricordiamo che, per accedere al piano, occorre registrarsi on-line, collegandosi al portale della Regione o rivolgendosi a un Centro per l’Impiego.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.