Educational tour nei territori dell’olio Dop Tuscia e Dop Canino

0

VITERBO – Operatori turistici, buyer internazionali, responsabili food & beverage di importanti alberghi e ristoranti, giornalisti specializzati in enogastronomia e blogger nazionali ed esteri: sono loro i protagonisti dei tre educational tour in programma in questi giorni nella Tuscia organizzati dalla Camera di Commercio Viterbo per promuovere i territori di produzione degli oli extravergine di oliva Dop Tuscia e Dop Canino.

 

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del Progetto “Lazio Terre dell’Olio”, promosso dalla Regione Lazio, previsto dalle iniziative per Expo 2015 con la compartecipazione delle Camere di Commercio di Viterbo, Latina e Rieti, Lazio Innova e Arsial.

 

Per ciascuna delle due Dop della provincia sono stati predisposti dei percorsi turistici tematici volti a far conoscere il territorio, con visite e degustazioni nelle aziende agricole di produzione e frantoi.

 

“Grazie a questo progetto – dichiara Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio Viterbo – stiamo facendo conoscere a degli operatori del settore i tesori della Tuscia: dall’olio Dop ai nostri siti archeologi, dai prodotti tipici di qualità alle bellezze naturalistiche. Una iniziativa pregevole che si collega a quelle analoghe in svolgimento in questi giorni nelle altre province del Lazio in un’ottica di marketing territoriale regionale”.

 

Scendendo nel dettaglio il primo educational tour, in corso fino all’11 dicembre, è realizzato dai tour operator My Love Italy di Tarquinia e Tuscia in Fabula di Viterbo. Si concentra nella zona di produzione della Dop Canino e prevede attività esperienziali e di degustazione inerenti l’olio extravergine di oliva e i prodotti tipici, oltre naturalmente a una visita nei territori dell’area.

 

Il secondo tour, in programma dall’11 al 12 dicembre, è affidato a Promotuscia e ad AveEtruria entrambi di Viterbo, e si sposta nell’area nord di produzione della Dop Tuscia. In questo caso il lago di Bolsena e Civita di Bagnoregio saranno le cornici delle importanti produzioni olearie, ma non solo. Anche la città di Viterbo sarà presentata agli illustri visitatori sempre con un occhio attento alle produzioni enogastronomiche.

 

Il terzo itinerario, curato da Paper Moon di Viterbo e Quarto Spazio di Civita Castellana, toccherà dal 12 al 13 dicembre il territorio sud di produzione della Dop Tuscia. Protagonisti, oltre naturalmente l’olio extra vergine e l’enogastronomia, saranno gli Etruschi visitando alcuni dei luoghi simbolo nei dintorni di Vetralla e di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.