In 160 da Viterbo e Civitavecchia in visita al Cosmoprof 2016

0

VITERBO – Barba e capelli? Non solo. Al Cosmoprof Worldwide c’è molto altro: cosmesi, profumeria, estetica, unghie. Insomma, la capitale della bellezza è a Bologna Fiere e la CNA anche stavolta si è messa quindi in prima fila, “per consentire a tutti di essere aggiornati sulle ultime novità del settore e metterle poi a disposizione del cliente”, spiega Luca Fanelli, responsabile di CNA Benessere e Sanità di Viterbo e Civitavecchia.

 

Alla due giorni sono presenti in 160: due pullman pieni da Viterbo e uno da Civitavecchia. All’evento sono dunque sbarcati, ieri mattina, oltre 80 centri del territorio: acconciatori, estetiste e allieve di due scuole di formazione professionale specializzate nel benessere. Cosa hanno trovato? Uno spazio immenso interamente dedicato, con oltre 2.500 espositori. La manifestazione è passata dai 177mila visitatori del 2011 ai quasi 250mila del 2015. E per questa due giorni si prevede un incremento. “Ecco perché la CNA di Viterbo e Civitavecchia ha organizzato la trasferta: si tratta del più importante salone al mondo dedicato alla bellezza. Se si cerca la novità del momento – dice Fanelli -, si trova qui”.

 

Tra quelle di questa edizione, spicca il boom delle barberie. Una botta di creatività per la personalizzazione di ogni barba. E poi c’è il ritorno al vintage negli arredamenti. Ma il 2016 ha portato anche un rinnovato interesse nei prodotti cosmetici naturali.

 

E poi il calendario fittissimo di eventi, dove ognuno ha potuto trovare le ultime novità del proprio settore e restare così al passo con l’evoluzione dello stesso. “Insomma – conclude Fanelli – un’esperienza utile innanzitutto per crescere, quindi da riversare sulla propria clientela”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.