La Scarabeo Ceramiche alla Triennale di Milano

0

VITERBO – La Scarabeo Ceramiche srl, azienda del Presidente di Federlazio, eccellenza della Tuscia, protagonista al Salone del mobile di Milano che si appresta ad accendere i riflettori sulla sua 55esima edizione. Dal 12 al 17 aprile, Fiera Milano Rho ospiterà oltre 300mila operatori da 160 paesi di tutto il mondo. Saranno 200 quelli specializzati nelle forniture per il bagno.

 

Un’importante vetrina all’insegna dell’internazionalizzazione e dell’innovazione, che, la scorsa edizione ha generato un indotto di 221 milioni di euro e che, anche quest’anno, registra il tutto esaurito.

 

In concomitanza del Salone del Mobile, prenderà il via la XXI edizione della Triennale del Design che resterà aperta fino a febbraio 2017.

 

Tra le aziende chiamate a esporre i prodotti cult, anche la Scarabeo ceramiche di Giovanni Calisti (foto). Una vera opportunità per la Tuscia. L’azienda sarà presente in due distinte sezioni: “Woman in Italian Design” con il lavabo “Bucket”, ideato da Giovanna Talocci e arricchito dai disegni dei pesci rossi che ne alleggeriscono la struttura, e poi nella sessione “Stanze. Altre filosofie dell’abitare” con il wc “Wish”, sempre di Giovanna Talocci.

 

Forme pulite, volte a personalizzare un ambiente sempre più dedicato al benessere e alla cura di sé. Linee ridotte all’essenziale, ma comunque capaci di rispondere alle esigenze della vita quotidiana. Ed è che in quest’ottica che Scarabeo ceramiche lancia una vasta gamma di oggetti dal design innovativo, di cui fanno parte Cube, Hung e Soft, disegnati dallo studio Emo di Vittorio Veneto: tre linee di lavabi dalle dimensioni molto ridotte che si fanno carico di arredare gli spazi sempre più ristretti delle abitazioni pur rispettando le caratteristiche del miglior design, e Moon, serie disegnata da Massimiliano Braconi, caratterizzata da bordi sottili e da linee morbide ed avvolgenti ma dalle dimensioni generose del bacino che uniscono la cura del dettaglio e della praticità.

 

“Per la provincia di Viterbo – dice il presidente di Federlazio Giovanni Calisti -, sarà l’occasione per mettersi in mostra di fronte a un pubblico di esperti e non. Il settore dell’arredo bagno è, per il territorio, ricco di eccellenze, un motore importante che muove professionalità ed economia. La Tuscia sta al passo “.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.